logo-copia

Luca Pellizzon vincitore del Mais Biancoperla 2016

2016.05.20 nicola02Venezia, 21 maggio 2016 - Il mais biancoperla non ha segreti per il “nostro” Luca Pellizzon. Il Team Venezia Chef applaude il giovane noalese (non ancora ventunenne) fresco vincitore del “Premio Mais Biancoperla 2016”, seconda edizione del concorso che ha individuato il “Miglior Cuoco Giovane delle Osterie d’Italia del Veneto e dei locali veneti” aderenti all’Alleanza Slow Food dei Cuochi. Dieci gli chef rigorosamente under 40 scelti per la finale tenutasi ai fornelli dell’Osteria Pironetomosca di Treville (Treviso), ma nessuno ha reso meglio di Luca Pellizzon nell’interpretazione del Mais Biancoperla e della Gallina Padovana (Presidio Slow Food) in una ricetta a scelta tra antipasti, primi, secondi e dessert. «Se mi cucini, mi conservi» lo slogan della serata conclusa con l’assegnazione del riconoscimento dalla condotta della Castellana di Slow Food al giovane sous chef del ristorante Vescovo di Noale (Venezia). Per Pellizzon un’altra bella soddisfazione dopo il diploma conferitogli a Montichiari (Brescia) nella prima edizione del Campionato di cucina italiana.

«Luca Pellizzon è entrato da poco a far parte del Team e, dopo aver partecipato a Brescia agli Internazionali d Italia, ha vinto subito un’importante competizione – i complimenti di Alessandro Silvestri, team manager del Team Venezia Chef –. Abbiamo bisogno di giovani cuochi che credono nella loro professione e, mettendosi in gioco, fanno crescere la propria passione».

Team Venezia Chef - sede legale c/o ristorante Marco Polo via Forte Marghera, 67 - 30170 Mestre (Ve) - P. IVA 04119530279 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo